Xylella Fastidiosa

Explication de la Xylella Fastidiosa

Dal 2014, i vivai e una buona parte del territorio francese sono invasi da una malattia chiamata Xylella Fastidiosa, ceppo multiplex che colpisce un numero significativo di piante mediterranee e altre. A seguito delle nuove sollecitazioni dovute a questo batterio, i vivai Prosperi hanno istituito un sistema di controllo massiccio e potente per arginare la malattia sulle piante presentate nei vivai. Parallelamente, anche la Comunità Europea ha adottato disposizioni per evitare la diffusione di questa malattia. Grazie a questa misura energica ed efficace, i vivai possono continuare ad offrire piante in perfetta salute fitosanitaria.


Traçabilité palmiers

A partire dal 2010, i vivai Prosperi, essendo un stabilimento faro nella distribuzione delle palme sulla Costa Azzurra e dintorni, sono stati confrontati a 2 nuovi insetti: il Paysandisia Archon ed il Rhyncophorus Ferrugineus. In seguito a questa problematica, è stato deciso all’interno dello stabilimento di creare una tracciabilità delle palme per poter assicurare, dalla produzione all’arrivo del cliente finale, una palma sana di qualità. Questa tracciabilità ha per obiettivo di controllare 3 aspetti indispensabili nell’attività economica e fitosanitaria. Si presenta come segue :
  1. Sulle palme si applica un numero per identificare la zona di produzione, il momento di estrazione dalla piena terra, e la data di arrivo in vivaio in Francia.
  2. La pianta, tra l’arrivo al vivaio e la partenza dal cliente, deve correttamente nutrirsi e presentare un sistema radicale perfetto. Contemporaneamente, le palme subiscono i trattamenti autorizzati dai servizi competenti del ministero dell’Agricoltura per assicurarsi che nessun patogeno sia presente all’interno e all’esterno della palma.
  3. Grazie a questa procedura, il cliente può essere rassicurato sullo stato generale e fitosanitario della pianta. Inoltre, qualora si verificasse un qualsiasi problema dovuto a questi parassiti (secondo un esperto in materia), il vivaio Prosperi si impegna per un anno a sostituire il vegetale.
Questa garanzia ha permesso al nostro stabilimento di diventare un fiore all’occhiello dell’allestimento dei giardini e parchi della Costa Azzurra. Il nostro orgoglio è stato essenzialmente quello di contribuire a limitare i danni molto noti di questi insetti che hanno colpito tutto il nostro patrimonio vegetale; così, continuiamo la nostra ricerca per ottimizzare anno dopo anno questo metodo di tracciabilità.


Végétaux touchés

Xylella fastidiosa est une bactérie très polyphage, qui admet une vaste gamme de plantes hôtes, comprenant de nombreuses espèces de plantes sauvages ou cultivées, souvent des plantes ligneuses mais également certaines plantes herbacées. La seule sous-espèce Xylella fastidiosa subsp. fastidiosa, agent causal de la maladie de Pierce, compte 132 espèces de plantes-hôtes appartenant à 46 familles différentes.

Parmi les plantes fruitières susceptibles d’être infectées par la bactérie, figurent des espèces de grand intérêt agroeconomique appartenant aux genres Vitis, Citrus, et d’autres agrumes. Les chercheurs explorent les différents aspects de la propagation de la bactérie et de la maladie et les relations entre son principal vecteur et ses plante-hôtes, ainsi que les conséquences socio-économiques des épidémies sur l’économie agricole.